Genesi Group srl

NOI, INSIEME A VOI, SIAMO GLI SPECIALISTI DEI RICAMBI

KIT 2 Pannelli per veicoli adibiti al trasporto merci con massa a pieno carico superiore a 3,5 t Bicma ECE ONU 70

KIT 2 Pannelli per veicoli adibiti al trasporto merci con massa a pieno carico superiore a 3,5 t Bicma ECE ONU 70
Marca Bicma
Modello ECE ONU 70
Puoi ritirare questo prodotto in Via Redipuglia, 36 Casteldaccia (PA) e risparmiare le spese di spedizione

I pannelli rifrangenti sono resi obbligatori dal regolamento ECE ONU 70, con il quale, a partire dal 2003, il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti obbliga i conducenti di veicoli adibiti al trasporto di cose a segnalare il proprio automezzo, al fine di favorirne la visibilità in strada. La normativa li denomina pannelli retroriflettenti e retroriflettenti/fluorescenti; per comodità di espressione in questo articolo li chiameremo pannelli rifrangenti.

Soggetti all’obbligo sono gli autoveicoli progettati per il trasporto di merci, sia di categoria N2, ovvero con una massa complessiva a pieno carico compresa tra le 3,5 e le 12 tonnellate, sia di categoria N3, superiori alle 12 tonnellate. Il pannello verrà installato nella sezione posteriore del veicolo e deve essere di tipo approvato, conformemente alle prescrizioni tecniche del regolamento.

I pannelli rifrangenti destinati al montaggio sui veicoli non articolati (trattori o autocarri) devono avere un disegno a bande oblique trasversali alternate di materiale o dispositivo retroriflettente gialli e materiale rosso fluorescente o retroriflettente.

Pannelli rifrangenti visibilità

 

 

 

 

Anche i rimorchi e semirimorchi di categoria internazionale 03 e 04, ovvero veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, sono obbligati al’installazione di panelli rifrangenti conformi alla normativa.

I pannelli destinati al montaggio sui rimorchi e semirimorchi devono avere uno sfondo retroriflettente giallo delimitato da un bordo rosso fluorescente o retroriflettente.

 

 

 

 

 

 

I pannelli rifrangenti saranno considerati conformi alle norme solo se provvisti del marchio internazionale di omologazione.

I pannelli verranno considerati a norma di legge rispettando le seguenti prescrizioni:

– i pannelli devono essere fissati in maniera inamovibile e posti nella parte posteriore del veicolo simmetrici al piano verticale longitudinale mediano;

– i pannelli devono essere applicati su un piano verticale perpendicolare al piano longitudinale mediano del veicolo ad una distanza minore di mt 0,4 dal limite posteriore di sagoma;

– i pannelli devono essere posti in modo che risultino complanari tra loro;

– l’eventuale marchio “TOP” deve essere posto sul lato più alto;

– i pannelli devono essere posti ad una distanza dal suolo, misurata a veicolo carico, compresa tra mt 0,35 e mt 1,7 per  le configurazioni A e B

 

 

e tra mt 0,35 e mt 2,2 per le configurazioni C e D;

 

– i pannelli devono essere installati ad una distanza massima dal limite di sagoma di mt 0,4;

– i pannelli devono essereposti in modo da non costituire sporgenza pericolosa rispetto alla parte di carrozzeria su cui sono applicati;

– i pannelli devono esseresono visibili almeno per il 95% della loro superfice in un campo definito.

Sono previste deroghe alle prescrizioni di installazione dei pannelli rifrangenti nel caso in cui non risultino compatibili con le caratteristiche di impiego del veicolo.

Ricordiamo che sul nostro sito è possibile trovare pannelli rifrangenti e tutti i ricambi per veicoli industriali.

Promozioni Promozioni
Chiama Ora
+390918438070